Love::Sew::Knit::Design::Eat::Smile:: in Vintage Style

Oh, my my time flies

Added on by bubiknits.

C'è una bellissima canzone di Enya che dice proprio così... My! My! time flies... eh si, il tempo vola proprio, e senza quasi rendermene conto sono passati sei mesi dall'ultimo post.

Io regolare proprio non lo sono mai stata e non riesco proprio ad esserlo. Non faccio le cose perchè "devo", faccio le cose che "è meglio fare", quello si, cerco di essere quanto meno fedele a me stessa ma anche un po' a quello che ci si aspetta da te. Chi mi conosce nella vita reale dice che sono sempre più fuori. Il che non so se sia una cosa bella o brutta, dipende dal punto di vista in cui la si guarda. I tanti "devo" che avevo in testa hanno lasciato il posto ad un più magnanimo "sarebbe meglio fare"... e da quel punto di vista ho cominciato ad essere una persona migliore, ma forse anche più fragile, perchè il "sarebbe meglio fare" ti impone di metterti in discussione come non avevi mai fatto, discussione che prima non c'era perchè stavi barricata dietro ai "devo".

In questi mesi sono successe diverse cose. Prima fra tutte il trasloco. Pesante, vissuto con leggerezza inizialmente, ma poi si è tramutato in qualcosa di incredibilmente introspettivo. Che ha aperto gli occhi, su chi ero e su cosa non voglio più essere. Mi sono accorta che 3/4 delle cose che possedevo non solo non "mi appartengono" più, ma che non mi erano utili. Che erano state accumulate per un desiderio di "fare" cose che mai nella vita avrei potuto fare tutte. E intanto tenevo li da parte... togliendo spazio alla vita, quella vera.

In questi mesi mi sono data il tempo di perdonare e di perdonarmi, di riconciliare i fantasmi del passato con una nuova prospettiva di vita. Ho visto mio figlio terminare la scuola con il grande e forte impegno che fin dall'inizio ha dimostrato, portando a casa una bellissima pagella di tutti dieci e qualche nove. E nonostante un anno non certo facile per lui, ha dimostrato essere un bambino più maturo e più coraggioso di quanto la sua età possa richiedere. Insomma... il bilancio è positivo, ma la sottoscritta sta cercando di rimettere insieme i cocci del vaso che si è rotto.

Per alleggerire un po' il discorso, posso dirti che nel frattempo ho continuato a disegnare ed ho iniziato un nuovo percorso che si interseca con un vecchissimo progetto di tanti anni fa. Voglio tornare al tessile. Anche qui ho pubblicato spesso le stoffe che ho disegnato in questi anni. Ma da qualche mese lo faccio in maniera più professionale. Su Istangram avrai potuto già vedere di cosa si tratta, perchè essendo uno dei mezzi di comunicazione più veloci ed "istantanei"pubblico molto più spesso che qui sul blog. L'altro ieri ho terminato una pochette cucita a mano, una cosa che mi ha sempre dato gioia fare. Ed ho usato il tessuto che ho disegnato l'anno scorso e che puoi vedere qui.

TEA FOR TWO - FABRIC BY JDEEBELLA @SPOONFLOWER - PATTERN FOR THIS POUCH IS AVAILABLE ALSO AS READY PRINTED TO CUT BY @SPROUTPATTERNS

TEA FOR TWO - FABRIC BY JDEEBELLA @SPOONFLOWER - PATTERN FOR THIS POUCH IS AVAILABLE ALSO AS READY PRINTED TO CUT BY @SPROUTPATTERNS

Alla prossima!

Xoxo, Giusy